«Vabbe’, ma non c’è bisogno di offendere…» 100 giorni x finanziare #Fútbologia

La domanda è semplice e complessa al tempo stesso:
nell’epoca della crisi più devastante della storia contemporanea si possono chiedere soldi per organizzare un convegno sul calcio a Bologna? Si possono chiedere a tutti, anche a quelli che a Bologna non potranno venire?

La nostra scommessa parte da una risposta affermativa, per quanto folle possa apparire.
Se i tempi sono avvilenti e viviamo la stagione dei tagli, dell’assenza di risorse (sia pubbliche che private), allora proprio per questo c’è bisogno di inventarsi un margine di manovra diverso. L’alternativa potrebbe anche essere non fare più niente.

Fútbologia è un’iniziativa che nasce dal basso, senza risorse, basata esclusivamente sul volontariato, e che prevede un convegno, un blog, la possibilità di ideare un format riproponibile altrove. Inutile dire che affinché il modulo possa nascere ed essere eventualmente riproposto è necessario che il convegno vada in porto.
Per questo servono soldi. Il convegno dovrà sostenere spese vive: trasporti locali e internazionali per gli ospiti, logistica, attrezzature, noleggi, sicurezza, sale, comunicazione, spazi web, gadget, assicurazioni, etc…

Per questo lo staff di Fútbologia ha deciso di lanciare il crowdfunding.
In cento giorni a partire da oggi.

Questo è forse l’aspetto più sperimentale dell’intero progetto. Si tratta di testare una modalità diversa di finanziamento. Sia chiaro che non abbiamo certezze a riguardo, non siamo neppure sicuri di raggiungere il risultato, ma ci interessa discutere la modalità e verificarla sul campo.
Il crowdfunding è credibile? Fino a dove può arrivare?

L’appello di Valerio Mastandrea su YouTube

Il blog di Fútbologia

UPDATE 27/07/2012: Futbologia e il vil denaro

Scarica questo articolo in formato ebook (ePub o Kindle)Scarica questo articolo in formato ebook (ePub o Kindle)

Altri testi che potrebbero interessarti:

10 commenti su “«Vabbe’, ma non c’è bisogno di offendere…» 100 giorni x finanziare #Fútbologia

  1. […] Fútbologia [da Giap] “Fútbologia è un’iniziativa che nasce dal basso, senza risorse, basata esclusivamente […]

  2. […] [da Giap] “La domanda è semplice e complessa al tempo stesso: nell’epoca della crisi più devastante della storia contemporanea si possono chiedere soldi per organizzare un convegno sul calcio a Bologna? Si possono chiedere a tutti, anche a quelli che a Bologna non potranno venire? […]

  3. […] Da alcune settimane questo blog procede a ritmo alto. Di pubblicazioni, scambi, contatti. Si tratta di un lavoro molto simile a quello della redazione di un quotidiano. Solo che in questo caso avviene grazie al contributo del tutto volontario di un discreto numero di persone – ragazze e ragazzi entusiasti dell’ipotesi un po’ folle Fútbologia – che dal primo momento sono partite pancia a terra per renderlo possibile. La prima cosa è un grazie sentito a ciascuna/o di loro, siamo anche un po’ sbalorditi da un simile apporto, nonché dall’attenzione e l’interesse giunto da tanti altri. Un ringraziamento dovuto va anche a tutti gli autori che ci aiutano o saranno presenti. Ai Wu Ming, per esempio, che questa notte alle 00.00 sono stati i primi a pubblicare l’appello su Giap. […]

  4. E’ importante rimarcare che #Futbologia, per quanto riguarda il crowdfunding su Eppela, è un progetto “Lab”, ovvero: se entro la scadenza dei 100 giorni non raggiungiamo la cifra prefissa (ventimila euro), tutte le donazioni verranno restituite. Perciò, o la va o la spacca! Coraggio, uno sforzo autoeducativo: possiamo e dobbiamo supportare le cose che ci piacciono e lo sbattimento dei compagni che stimiamo. Tante persone, ciascuna donando una cifra piccola, possono sostenere produzioni dal basso e progetti autorganizzati. Possono sostenere iniziative culturali e politiche. Possono remunerare lo sforzo di scrittori, artisti, brainworkers che lottano perché il grigiore e l’appiattimento non prevalgano. L’unione fa la forza, e la forza può fare nuova unione.

  5. La raccolta fondi di #Futbologia è poco sopra i 1000 euro, su, coraggio! In mezzo c’è l’estate, a sarà dura. #Daje
    http://bit.ly/QpwIVO

    • Grazie per la segnalazione (vista da Twitter, poi dice che non serve il feed dei commenti!) e, già che son qua, anche per tutto il resto.
      Riceviamo molti feedback positivi per tutto il progetto, a me ogni tanto ne parla qualcuno per caso in giro, quando mi incontrano: “Oh ma hai sentito di quella cosa, futbologia, che devono fare a Bologna?”
      Serve l’aiuto di molti, ma siamo ottimisti.

  6. […] i battenti perché gli organizzatori, Luca Di Meo (noto anche come Wu Ming 3, scrittore del gruppo Wu Ming) e Christiano Presutti, continueranno a raccogliere consensi e testimonial per il loro […]

  7. Sul blog de “L’indice dei libri del mese”, Luca/WM3 parla di #Futbologia e compone un mini-dizionario enciclopedico sul calcio:
    http://lindiceonline.blogspot.it/2012/06/vocabolario-futbologico.html

  8. Aggiornamento: #Futbologia e il vil denaro:
    http://blog.futbologia.org/2012/07/27/futbologia-e-il-vil-denaro/