Il filo della parola Fútbologia 2012 #Bologna

foto di São Pedrinho

Ok, allora ci proviamo. Fútbologia, voglio dire.

Certo, lo sapete, il crowdfunding è andato ad minchiam (cit. prof. Scoglio), e si poteva pure immaginare, l’asticella era alta, il disastro sociale, non c’è un euro, eccetera. Ecco, sì, tutta questa roba e anche altra. Però ci proviamo lo stesso, se possibile rilanciando anche un po’, innanzitutto grazie alla grande tenacia tranquilla di Christiano (xho), e a un manipolo di amici e volontari che danno una mano ormai da tempo.

Dunque Fútbologia, sabato 3 novembre, gioca il calcio d’inizio.

Inizieremo provando a svolgere, e a seguire almeno in parte, il filo della parola. La parola su e dentro il calcio. L’evolvere, o regredire, nel corso dei decenni, del discorso sul calcio attraverso lo sguardo e il contributo dello storico John Foot. Quindi una parola che guarda dall’alto e da “fuori” il mondo del pallone italico e le sue vicende.

Poi discuteremo della parola presa da dentro questo universo, le conseguenze che questo genera. Lo faremo grazie all’aiuto imperdibile di Paolo Sollier e Valerio Mastandrea, che non smettiamo di ringraziare.

Infine la parola mitica, il racconto leggendario, che è parte integrante della popolarità del fútbol. La proiezione di un film a cavallo tra storia e letteratura, “Il Mundial Dimenticato” di Lorenzo Garzella e Filippo Macelloni.

Insomma, dài, si comincia, veniteci a trovare. E anche quelli che ancora volessero dare una mano a sostenere il costo della giornata saranno benvoluti e ringraziati.

Finiremo la giornata insieme ai nostri amici e compagni di Bartleby, e su questo non c’è altro da aggiungere.

Daje. Ci vediamo in Sala Borsa.

L. / WM3

 

Programma

Mattino

10.00 – Ingresso pubblico, introduzione a cura dell’Associazione Fútbologia, con Luca di Meo (Wu Ming 3) e Christiano Presutti (xho)
11.30 – con John Foot, la genesi di “Calcio”, storia ed evoluzione della scrittura sul Calcio in Italia e all’estero (e domande dal pubblico a seguire)

Pomeriggio

14.30 – Valerio Mastandrea intervista Paolo Sollier (e dibattito a seguire)
16.00 – Proiezione de “Il Mundial Dimenticato – La vera incredibile storia dei Mondiali di Patagonia”, un film di Lorenzo Garzella e Filippo Macelloni (con autori in sala)
18.30 – Chiusura convegno e trasferimento al Bartleby
19:30 – Al Bartleby, presentazione del film e dibattito con Lorenzo Garzella e Filippo Macelloni

Sera

22.30 — Festa di chiusura presso Bartleby. Bar sport con northern soul e altre musiche fútbologiche con dj Wu Ming 5

 

Luoghi

Auditorum Enzo Biagi, Biblioteca Salaborsa, Bologna
Piazza Nettuno, 3
Bologna
bibliotecasalaborsa.it

Bartleby
Via S. Petronio Vecchio 30/A
Bologna
bartleby.info

I luoghi su Google maps.
L’evento su Facebook.

 

Conferenza stampa

Il 31 Ottobre ore 12.00 con Alberto Ronchi (Assessore Cultura, Politiche Giovanili e Rapporti con l’Università) e Luca Rizzo Nervo (Sanità e Integrazione Socio-Sanitaria, Sport e Coordinamento Quartieri) in Sala Savonuzzi di Palazzo D’Accursio, Piazza Maggiore, Bologna.

 

Siti e social

www.futbologia.org e blog.futbologia.org
• futbologiaorg @ Twitter
• futbologiaorg @ Facebook

 

Scarica questo articolo in formato ebook (ePub o Kindle)Scarica questo articolo in formato ebook (ePub o Kindle)

Print Friendly, PDF & Email

Altri testi che potrebbero interessarti:

3 commenti su “Il filo della parola Fútbologia 2012 #Bologna

  1. [Spot] «quelli che ancora volessero dare una mano a sostenere il costo della giornata» possono farlo sul blog di Fútbologia , dove compare in alto a destra l’obbrobrioso pulsante di Paypal.

    At salut,
    e ci si vede comunque il 3.

    Daje? (il romanico dell’Ovest è oramai egemone e L. non si sottrae).
    C_

  2. Su #futBOlogia12 il live tweet e su http://blog.futbologia.org/2012/11/03/una-giornata-intera-a-parlare-di-pallone/ lo streaming della giornata bolognese. Dai che si parte!

  3. Storify su #futBOlogia12 http://storify.com/Futbologia/futbologia12 per chi volesse rivivere la giornata in attesa del materiale audiovideo