Il risveglio di Anatrino – #Occupy Anatropoli! #AaAM

#Occupy deposito di Anatrone

by Carlo Odorici, 2001

Domenica 11 marzo 2012 il Wu Ming Nabat Ensemble (stessa formazione del Live at Bartleby’s) si è esibito al Palazzo dei principi di Correggio (RE). L’occasione era la presentazione della Rete Spartaco. La scaletta differiva in parte da quella del Live at Bartleby’s. Sempre racconti da Anatra all’arancia meccanica, ma con due aggiunte: «La ballata del Corazza» e, soprattutto, «Il risveglio di Anatrino», ovvero i primi due capitoli del racconto lungo che dà il titolo all’antologia, «Canard à l’orange mécanique».

Ascolta/scarica «Il risveglio di Anatrino» – Mp3 192k, 25 mega, 18 minuti

Wu Ming 2 – voce
Yu Guerra (già chitarrista e seconda voce dei Nabat) – chitarre
Riccardo Pedrini (Nabat) – chitarre
Wu Ming 5 – chitarre
N.B. Gli ultimi due da dodici anni occupano la stessa massa corporea.

Scarica questo articolo in formato ebook (ePub o Kindle)Scarica questo articolo in formato ebook (ePub o Kindle)

Print Friendly, PDF & Email

Altri testi che potrebbero interessarti:

One commento su “Il risveglio di Anatrino – #Occupy Anatropoli! #AaAM

  1. Giovedì 22 marzo, WM2 sarà a Pesaro per un doppio appuntamento, dal titolo “Tiqqun Olam – Riparando il mondo” (nonché per insegnare nella locale università…).
    La libreria Il Catalogo organizza un’apertura straordinaria della sinagoga locale, fatta costruire a metà del Cinquecento da Donna Gracia Nasi alias Beatriz de Luna Mendez alias la Senyora.
    Alle h. 18, appunto presso la Sinagoga sefardita di via delle Scuole, l’artista canadese Nathaniel Katz presenterà la peformance “Diversi tentativi di disegnare le frontiere di patrie e terre promesse.”
    A seguire, verso le 19, presso la Libreria Il Catalogo, Lucia Tonti e Wu Ming 2 discuteranno di Altai, terre promesse e terre promettenti.
    Per finire, sempre in libreria, chiacchiere e cibo ebraico fino alla chiusura.