Wu Ming (ancora) sulla strada: calendario marzo – aprile 2011

A noi (si sarà capito) andare in giro piace. Incontrare i lettori, discutere con questo e quello, raccogliere spunti e suggestioni, ascoltare pareri, critiche e rimbrotti (e anche complimenti, su!). Ci piace conoscere le persone e i gruppi, le realtà che in Italia continuano a resistere e farsi il culo. Ci piace tornare in alcuni posti che ci accolgono da anni, ritrovarci con piccole comunità solidali da cui abbiamo imparato molto. Ci piace fare i reading. Ci piace sentire la gente inveire contro Moretti e Trenitalia.
Può essere stancante, ma c’è ben di peggio: c’è la catena di montaggio, c’è l’immensa rottura di cazzo del call center, c’è la raccolta dei pomodori…
Insomma, a noialtri stare on the road è una roba che ci piace.
Ci piace anche stare in rete, curare Giap, usare Twitter… Lavorare al podcast…
[Ci pensate? Questo sito è on line da 11 (undici!) anni. Giap esiste da 11 anni, prima come newsletter, oggi come blog.]
Ci piace stare su Internet e tenere il culo in strada, senza soluzione di continuità tra una cosa e l’altra.
E ci piace scrivere, raccontare. Che è la condicio sine qua non. Se non scrivessimo storie, non avremmo ragione di stare on the road.
Ci piace far bene il nostro lavoro. O almeno, ci piace cercare di farlo bene. Siamo “workaholics”, e anche questo s’era capito.
Per far bene il nostro lavoro, abbiamo bisogno di tempo e concentrazione. E a volte tocca scegliere, a malincuore. A volte si arriva a un aut aut: “Per il momento, o si scrive o si va in giro.”
Queste qui sotto sono le date di marzo e aprile. Sono poche, e saranno ancor meno nel bimestre successivo. Con l’estate ci fermeremo, e in autunno resteremo fermi, salvo pochissimi strappi alla regola già concordati.
Siamo entrati in una fase in cui abbiamo bisogno di ogni prezioso minuto. I progetti in corso lo richiedono, a partire dal romanzo collettivo (ma non c’è solo quello).
Siccome non vogliamo trascurare Giap e quel che gli sta intorno, per un po’ dobbiamo rinunciare a presentazioni, reading, eventi pubblici.
Non riusciremo nemmeno a fare un tour di presentazioni di Anatra all’arancia meccanica, un’uscita a cui teniamo moltissimo. Ovviamente, negli incontri dei prossimi mesi parleremo anche di Anatra all’arancia meccanica. Ma non possiamo aggiungere altri impegni a quelli già fissati.
Ragion per cui, per favore, da qui in avanti non spediteci più inviti, richieste, proposte. Vi avviseremo noi quando torneremo ad accettarne.
Ad ogni modo, il “sabbatico” inizierà a giugno. Fino ad allora potrete intercettarci in giro per l’Italia (e non solo).

N.B.
Abbiamo incluso in questo calendario le date dei Nabat, band che per “un quarto di ignobiltà” è nostra consanguinea, essendo uno dei due chitarristi nientepopodimeno che Wu Ming 5. Abbiamo constatato che a molti nostri lettori interessa avere informazioni sui concerti. E poi, il fatto che WM5 militi in due band crea un’intersezione interessante. Il far parte dei Nabat non è un’attività meramente “collaterale” rispetto a Wu Ming, e il far parte di Wu Ming non è un’attività meramente “collaterale” rispetto ai Nabat.

Sabato 12 marzo
NAPOLI
Officina 99
Via Gianturco 101
Nabat in concerto
[Prima data in Campania!]

Domenica 13 marzo
ARGENTA (FE)

h. 17, Caffé letterario del Centro Culturale Mercato
Piazza Marconi 1
Wu Ming 2 presenta Il sentiero degli dei

Giovedì 17 marzo
RASTIGNANO (BO)
h. 20:30, Biblioteca comunale “Don Lorenzo Milani”
P.za Piccinini, 4/a
“PATRIA Y MUERTE”
Wu Ming racconta il suo 150enario

Venerdì 18 marzo
AREZZO
Nabat in concerto
I dettagli seguiranno.

Lunedì 4 aprile
DURHAM, NORTH CAROLINA (USA)
Duke University
5:00 pm, Franklin Humanities Institute Garage, Smith Warehouse
Conferenza “How to tell (about) a revolution (from)”
This event is also sponsored by the Franklin Humanities Institute, the Program in Literature, the Marxism and Society Program, and the UNC Department of Romance Languages and Literatures.

Martedì 5 aprile
CHAPEL HILL, NORTH CAROLINA (USA)
University of North Carolina
11:00 am, UNC Global Education Center, room 3024

Martedì 19 aprile
ROMA
h.16, Università La Sapienza
Aula Amaldi, Dipartimento di Fisica “G. Marconi”
Incontro “Conflitto, rivoluzione, potere”
con WM1 e Geraldina Colotti
Iniziativa a cura di Militant
La locandina dell’evento spacca!

Mercoledì 20 aprile
ROMA
h. 17, Casetta Rossa, via Magnaghi 14 (Garbatella)
Presentazione di Anatra all’arancia meccanica
con WM1, WM5, Tommaso De Lorenzis, Livio Ciappetta e Amedeo Ciaccheri

Mercoledì 20 aprile
ROMA
h. 20 Horus/Astra, via Capraia 19 (Tufello)
Incontro sullo stadio come laboratorio di repressione
“Tessera del tifoso: business, controllo sociale, linee di fuga, resistenze”
con Lorenzo Contucci, WM5, Marco De Rose e Paolo Cento
Locandina qui.

Lunedì 25 aprile
MARZABOTTO (BO)
Parco Storico di Monte Sole
Razza Partigiana – Il reading

Martedì 26 aprile
BUSTO ARSIZIO (VA)
Teatro Fratello Sole
Via Massimo d’Azeglio 1
Razza Partigiana – Il reading

Wu Ming 2, Val di Fiemme, 4 maggio 1945,
da Razza partigiana (6’58”)
[mp3_embed playlst=”http://www.wumingfoundation.com/suoni/WM2_Razza Partigiana 1_ValDiFiemme_4_maggio 1945.mp3″]

Scarica l’mp3 (10 mega)

Scarica questo articolo in formato ebook (ePub o Kindle)Scarica questo articolo in formato ebook (ePub o Kindle)

Print Friendly, PDF & Email

Altri testi che potrebbero interessarti:

18 commenti su “Wu Ming (ancora) sulla strada: calendario marzo – aprile 2011

  1. ma scusate signori, tornando dall’america farete scalo in europa? e perchè non vi fermate un attimo di nuovo a Londra? :)
    ci ho provato…

  2. Come scrivevamo sopra, non ce la facciamo ad assumerci altri impegni oltre a quelli già fissati… Abbiamo anche disdetto la partecipazione a un festival di Liverpool, a maggio, e abbiamo disdetto la partecipazione alla Semana Negra di Gijon, a luglio… Insomma, abbiamo disdetto il disdicibile (e in alcuni casi, non quelli citati, anche il disdicevole) :-/

  3. …beh, ci vuole coraggio a declinare l’invito alla Semana Negra… o.O

    …visto che cmq passate a Roma, a presto!

  4. P.S. Lo zio Steve mi ha appena sollevato dal peso del segreto, almeno uno dei progetti in corso non è più “strictly confidential”. Da quasi due mesi sto traducendo questo:
    http://www.stephenking.com/promo/11-22-63/announcement/
    Sono mille pagine.

  5. Indietro nel tempo per salvare Kennedy? Però…sembra ispirarsi, alla lontanissima, ad un episodio di Quantum Leap….
    sono già in fibrillazione!

  6. Ciao ragazzi ma da Torino non passate?

  7. Capperi, non c’era riuscito Clint Eastwood, a salvare JFK…

  8. @ Amfloor2
    siamo venuti a Torino 5-6 volte nei mesi scorsi, altre date non ne abbiamo.

    @ Tutti
    le date di marzo-aprile sono quelle che vedete qui sopra, se ne avessimo avute altre le avremmo messe, no? :-)

  9. “Wu Ming racconta il suo 150enario”
    Mmmmh… sono curiosa di sapere come verrà impostata la serata del 17 marzo a Rastignano.

  10. Nel mio commento qui sopra, era sottintesa la domanda “è possibile avere qualche anticipazione?”

  11. Parleremo di Libia e Balcani.

  12. @wm1

    non so se c’entra con quel che direte il 17 marzo, ma ti segnalo questo sito in cui si possono scaricare i dati del censimento del 1910 a gorizia, trieste e istria. i dati sono molto interessanti, perche’ dimostrano quale fosse, alla vigilia della grande guerra, la complessita’ linguistica e culturale di queste zone (in cui i madrelingua italiani erano meno della meta’ degli abitanti). mazzini si sarebbe messo le mani nei capelli, lui che riteneva che dio avesse assegnato ad ogni poplo dei confini naturali :-)

    http://kozina.com/premik/1910.htm

  13. @ tuco

    eccome se c’entra! :-) Grazie.

  14. non c’è di che, tovariš!

  15. Lo metto qui, forse è OT, forse no, forse boh.

    Un commento da Giap s’infila, imprevedibile, nell’ambito educativo, in una relazione che via via diventa commovente.

    http://bit.ly/f5QE6F

    Quello che parla è il mio ex-compagno di banco al liceo e, beh, sono fiero di lui.

  16. ma questa chicca su s. king buttata lì in un topic sulle date on the road? :)
    si sa quando uscirà in italia, più o meno?

  17. A novembre anche da noi. E sono mille pagine.
    Ed è solo *uno* dei motivi per cui *uno* di noi non riesce a fare altre date on the road.
    Lo vedi che era il thread giusto? :-)

  18. […] Oggi ho avuto il piacere di assistere alla presentazione di “Anatra all’Arancia Meccanica” dell’ormai ben noto collettivo WuMing. L’incontro si è tenuto a Roma […]