#Pasolini, #Salvini e il neofascismo come merce – Wu Ming 1 su Internazionale

Pasolini fascismo neofascismo

Screenshot della presentazione multimediale «Pasolini, fascismi, neofascismi», Forlì, 18 maggio 2018.

Il 24 febbraio 2018, nel comizio di chiusura della sua campagna elettorale, il futuro ministro degli interni Salvini citò una frase di Pasolini come pezza d’appoggio per attaccare l’antifascismo. La citazione era falsa. La scena fu un agghiacciante cortocircuito.

Pasolini va difeso dalle strumentalizzazioni di chi lo usa per minimizzare il fascismo. Per costoro, la pacchia deve finire.

Al tempo stesso, però, è necessario fare chiarezza, capire dove Pasolini sbagliò analisi e giudizi su un’ideologia, quella fascista, oggi pienamente attuale.

Sul sito di Internazionale potete leggere un intervento finora il più compiuto — di Wu Ming 1 su un groviglio di problemi e strumentalizzazioni del quale periodicamente tocca occuparsi. Un grosso nodo che è vano sperare di sciogliere: va tagliato con un colpo di spada.

Per arrivare a dare quel colpo, dobbiamo partire dal debunking del meme pseudo-pasoliniano «Vedi, Caro Alberto…» [spoiler: è una bufala], seguire un lungo filo nero dentro Petrolio, sottoporre a un esame critico alcune celeberrime tesi di Pasolini su fascismo e capitalismo, e infine spiegare perché è un errore chiamare «fascismo» o «nazismo» ogni imposizione, autoritarismo, dispositivo – o, tout court, il capitalismo.

Questo testo è un’evoluzione della conferenza Pasolini, fascismi, neofascismi, tenuta da WM1 al convegno «Pasolini. Alle origini del postmoderno», organizzato da Paolo Andreoni, Andrea Mandolesi e Michele Drudi e svoltosi a Forlì dal 15 al 19 maggio scorsi.

Sommario
Il tormentone del «Caro Alberto» – Consumismo e fascismo: la dicotomia che non c’è – Pasolini contro i neofascisti, i neofascisti contro Pasolini – La società dei consumi è a destra del fascismo? – Tutti come il Merda, anche i fascisti – Una città a forma di svastica – L’equivoco sul «fascismo degli antifascisti» – Il test dell’anatra – Il consumismo neofascista – Non tutto è fascismo.

Buona lettura.

Scarica questo articolo in formato ebook (ePub o Kindle)Scarica questo articolo in formato ebook (ePub o Kindle)

Print Friendly, PDF & Email

Altri testi che potrebbero interessarti:

Leave a Reply