Su la testa! 1-2-3 dicembre, tre giorni di festival antifascista a #Bologna

«Danny, vieni a giocare con noi!». / Faschistische Relikten in Italien: / mille spettri nei corridoi, / torrenti di sangue e frattaglien.

Ci saremo anche noi, direttamente e in quanto parte di Resistenze in Cirenaica, al festival antifascista «Su la testa!». Si svolgerà al Vag61 di Bologna l’1, 2 e 3 dicembre prossimi.
Ecco il programma.

Venerdì 1 dicembre

Serata a cura di Resistenze in Cirenaica

Gli uomini di Mussolinih. 18.30
Presentazione del libro di Davide Conti Gli uomini di Mussolini. Prefetti, questori e criminali di guerra dal fascismo alla Repubblica italiana (Einaudi, 2017)
Dialogheranno con l’autore Wu Ming 1 e Renato Sasdelli, autore di Fascismo e tortura a Bologna. La violenza fascista durante il regime e la RSI (Pendragon, 2017).

h. 20
Cena di autofinanziamento

h. 20:30
Presentazione del terzo numero dei «Quaderni di Cirene», a cura di Resistenze in Cirenaica.
Questo numero – interamente dedicato ai «relitti fascisti» nelle nostre città (architetture controverse, monumenti e toponomastica) – include anche l’inchiesta di Wu Ming 1 Predappio Toxic Waste Blues.
Con la partecipazione di Davide Conti.
Tutti i numeri dei «Quaderni di Cirene» sono ordinabili qui.

h. 21:30
Faschistische Relikten in Italien
Reading/concerto su alcuni fantasmi che si aggirano per Predappio e per Bolzano/Bozen
Testi e voci di Jadel Andreetto e Wu Ming 1
Musiche del Bhutan Clan Electro Dept.

Sabato 2 dicembre

h. 15
Convegno «Nuovi fascismi e rigurgiti nazi, populismi e nazionalismi in Italia e in Europa», con:
■ Maddalena Gretel Cammelli
autrice di Fascisti del terzo millennio. Per un’antropologia di CasaPound (Ombre Corte, 2015)
■ Valerio Renzi
autore di La politica della ruspa. La Lega di Salvini e le nuove destre europee (Alegre, 2015)
■ Guido Caldiron
giornalista che da molti anni si occupa di nuove destre e di sottoculture giovanili; ha collaborato con radio e TV italiane e del resto d’Europa e scrive per Il Manifesto e Micromega; tra le sue pubblicazioni, ricordiamo: Wasp. L’America razzista dal Ku Klux Clan a Donald Trump, L’impero invisibile, La destra sociale, Populismo globale, I fantasmi della République, Estrema destra e I segreti del Quarto Reich.
■ Nodo sociale antifascista (Bologna)

h. 18.30

La gente, di Leonardo BianchiPresentazione del libro di Leonardo Bianchi La gente. Viaggio nell’Italia del risentimento (Minimum fax, 2017), con l’autore e Wu Ming 1.

h 20.15

Cena sociale di autofinanziamento

h. 21.15

Chiacchierata con Adelmo Cervi
autore del libro Io che conosco il tuo cuore. Storia di un padre partigiano raccontata da un figlio (Piemme, 2014)

h. 22.15

Concerto della Banda POPolare dell’Emilia Rossa

Domenica 3 dicembre

h.10
Assemblea cittadina tra le realtà antifasciste bolognesi

Corner libri: Libreria modo infoshop – Bologna.

Evento Facebook qui.

Scarica questo articolo in formato ebook (ePub o Kindle)Scarica questo articolo in formato ebook (ePub o Kindle)

Print Friendly, PDF & Email

Altri testi che potrebbero interessarti:

One commento su “Su la testa! 1-2-3 dicembre, tre giorni di festival antifascista a #Bologna

  1. […] Oggi alle h.18:30, al Vag61 di Bologna, con la presentazione del libro di Davide Conti Gli uomini di Mussolini comincia il festival antifascista «Su la testa!». […]

Leave a Reply