L’ultimo urrà

Virginio Merola

Il sindaco di Bologna Virginio Merola.

«In quello che stanno facendo queste persone, di politico c’è poco, ma c’è molta miseria intellettuale. E’ un bene che si sgomberi appena possibile, è una “tragedia ridicola”, ci auguriamo che sgomberando, perseguendo queste persone come sta facendo la nostra magistratura, se ne rendano conto. Sono poche decine di attivisti che per inseguire i loro deliri ideologici non pensano che stanno disturbando la collettività».
Virginio Merola sullo sgombero di Eat The Rich, 23 maggio 2015.

Oggi, domenica 24 maggio, le iniziative che dovevano svolgersi nel nuovo spazio di via Alessandrini si terranno all’XM24 di via Fioravanti. Per quel che ci riguarda, alle h.20 parte la

WU MING AFROBEAT SOUL FOOD EXPERIENCE

Improvvisazione letteraria e musicale con Wu Ming, Guglielmo Pagnozzi e un’orda d’oro di musicist*. Letture da L’Armata dei Sonnambuli e Cantalamappa.

Scarica questo articolo in formato ebook (ePub o Kindle)Scarica questo articolo in formato ebook (ePub o Kindle)

Print Friendly, PDF & Email

Altri testi che potrebbero interessarti:

5 commenti su “L’ultimo urrà

  1. Fanno vomitare… Ricordo con rabbia l’orazione funebre che Merola fece in sala rossa per Stefano Tassinari, vestendo ipocritamente i panni del pasionario di sinistra-sinistra: http://www.wumingfoundation.com/giap/?p=7879

    Sull’oggi: l’atteggiamento “muscolare” di fdo,questura e comune tradisce un certo nervosismo, sarà mai che la vecchia talpa stia scavando bene?

  2. Di questi tempi non ci vuole granché per essere a sinistra del sindaco di #Bologna.

  3. […] mentre il nuovo questore fa clintìstvud davanti allo specchio e il declinante sindaco spara dichiarazioni retrive; mentre in Italia l’Armata dei Sonnambuli, mesmerizzata da un piazzista di Rignano […]

  4. […] puoi affrontare i problemi che loro ti mettono sotto gli occhi, oppure buttarla giù come fa Merola, viva gli sgomberi, viva la magistratura… Far passare i problemi reali come deliri ideologici […]

  5. […] mentre il nuovo questore fa clintìstvud davanti allo specchio e il declinante sindaco spara dichiarazioni retrive; mentre in Italia l’Armata dei Sonnambuli, mesmerizzata da un piazzista di Rignano sull’Arno, […]

Leave a Reply