I vespasiani di #Bologna salutano #Graziani. A noi!

Questo fulgido vespasiano è gemellato con il Sacrario al Soldato di Affile in romanissima provincia e perciò dedicato al generale Rodolfo Graziani, marchese di Neghelli, Macellaio d'Italia, in memoriam. Ottobre 2012, anno LXXXIX E. F.

La lapide del glorioso gemellaggio.

Ieri sera, poco prima di mezzanotte, ignoti ci riferivano che anonimi, muovendosi invisibili e lesti come agli ordini di un generale vietnamita, avevano approfittato delle tenebre per intitolare gli ultimi 7 vespasiani di Bologna al generale Rodolfo Graziani, realizzando un gemellaggio tra quegli utili manufatti e il Sacrario al Soldato di Affile (RM). Incuriositi, uscivamo in perlustrazione e constatavamo che, sì, era accaduto davvero.
I vespasiani superstiti, molto malignati per via delle terribili esalazioni, sono ubicati in Piazza di Porta Saragozza, via Eugenio Curiel, via Panigale, via Bovi Campeggi, via Ferrarese, via Massarenti e viale Oriani.
Eccovi, in esclusiva per Giap, le foto che documentano l’azione di guerriglia uronomastica. Oltre ad ammirare la galleria sottostante, potete scaricare la cartella zippata con le foto in alta definizione (40 mega in tutto).
Se, nei prossimi giorni, ignoti dovessero avvertirvi che anonimi hanno fatto la stessa cosa ai vespasiani della vostra città, non esitate a verificare, documentare e spedirci le foto.

Via Ferrarese, Bologna nord, in piena Chinatown, di fronte alla gelateria “La Siberiana”.

Via Panigale, Bologna ovest.

Piazza di Porta Saragozza, Bologna centro-ovest. Il più fetido di tutti. Un’atmosfera da pianeta proibito. Si fiuta dall’altra parte della strada, come se fosse sempre sottovento, anche quando non tira un refolo.

Via Bovi Campeggi, Bologna nord-ovest. Anche da questo partono zaffate di tutto rispetto.

Via Eugenio Curiel, Bologna ovest. E’ di fianco a un ingresso dello stadio, potete immaginare.

Via Massarenti, Bologna est, tra la gelateria “Ottagono” e la stazione “Rimesse” della Bologna-Portomaggiore.

Viale Oriani, Bologna sud-est. Oggi è senz’altro il vespasiano più pulito e “a modino”.

La scritta “Odore” con il fiero gagliardetto della Repubblica di Salò.

La scritta “Patria” con gli impiccati di Sciara Sciat, Tripolitania, 1911.

Affile (RM), il vivace mausoleo dedicato a Graziani.

Scarica questo articolo in formato ebook (ePub o Kindle)Scarica questo articolo in formato ebook (ePub o Kindle)

Print Friendly, PDF & Email

Altri testi che potrebbero interessarti:

17 commenti su “I vespasiani di #Bologna salutano #Graziani. A noi!

  1. […] destinato allo stesso uso) sacrario di Affile. Tutti i particolari e foto dell’evento in http://www.wumingfoundation.com/giap/?p=9888. Be Sociable, Share! […]

  2. Uno, dieci, cento, mille vespasiani dedicati alla figura del generalissimo!

  3. un grazie agli eroici attacchini…comincio questo sabato con buonissimo umore!!

  4. AAHHHAHAHAHAHAH!!!!

    Ho provato a postare questa mia risata ma mi rifiuta, dice: “Uhm… il tuo commento è troppo breve. C’è un’alta probabilità che sia totalmente privo di senso. Sforzati un poco di più, grazie.”

    Ok mi sforzo: AHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
    HAHAHAHAHAH!!!

    Is it long enough now?? :o)))

  5. Finalmente il Popolo di Bologna, che tante camicie nere di ieri e di oggi ha dato alla Patria, ha deciso di odorare da sé la memoria del Generale. Sono questi gesti di spontaneo amore (e odore) Patrio che fanno sperare tutti i Veri Italiani in un futuro in cui tutti coloro che pretendono di urinare seduti come ragazzette verranno romanamente spediti al confino.
    Grazie.

  6. […] manufatti e il Sacrario al Soldato di Affile (RM)». Questo il comunicato con il quale il collettivo Wu Ming ha lanciato la risposta bolognese al sacrario dedicato a Rodolfo Graziani ad Affile.Ironia, […]

  7. Avevo scritto solo “Ubi major minor pissat!” ma mi è stato cannato come commento troppo breve con la raccomandazione di sforzarmi di più.
    Come vedete non mi sono sforzato granchè….

  8. Magnifico. Bravi, bravissimi. Quel macellaio deve essere ricordato come merita.

  9. A proposito di revisionismo, soldi pubblici e momoria annacquata: ecco cosa succede nella mia città

    http://www.picenooggi.it/2012/10/13/13041/ritratto-di-mussolini-nella-scuola-meta-ascoli-protesta-apologia-di-fascismo/

  10. […] Come ad Affile! I vespasiani di Bologna intitolati a Rodolfo Graziani […]

  11. […]ignoti ci riferivano che anonimi[…] si certo. Siete sempre fantastici!

  12. Non ho la TV e a volte certe cose me le perdo.
    Oggi sono andato a montare un cucinino, è così che porto la maggior parte del pane a casa, montando e progettando mobili. I clienti per i quali lavoravo dopo pranzo hanno acceso la tele e si sono messi a guardare il TG2.
    Ho potuto catturare questa notizia: è uscito (o forse uscirà, non ho capito) un peplum di animazione che nel servizio veniva definito autarchico. Il valente giornalista, non pago dell’italianissima sottolineatura, chiudeva il suo commento chiedendosi se non fosse giunto il momento in cui ricominciare a raccontarle NOI le storie di quando DOMINAVAMO il mondo.
    La citazione è a braccio, ma a quel punto ero attentissimo, il succo e il tono erano quelli.
    Se non è Odor (quell’odor!) di Patria questo…

    cfr: Tripoli suol del dolore di WM2 e Patria e morte di WM1.

    Forza Spartaco!

  13. Questa mattina, poco dopo le ore 8, ignoti mi riferivano che anonimi avevano approfittato del favore delle tenebre per intitolare le pubbliche ritirate della stazione centrale, peraltro l’unica, di Caltanissetta, in Sicilia, al generale Rodolfo Graziani. Recatami repentinamente sul posto ho immortalato il neonato monumento.
    Le foto presto su twitter, appena il telefono smette di fare capricci (la tecnologia vuole ostacolare il giusto riconoscimento al macellaio d’italia).

  14. Meraviglia!
    Avrei però preferito maggior cura nell’esecuzione delle fotografie. Come non notare la autarchica e fascistissima simmetria che rende i vespasiani (nome mai più aulico e imperiale) monumenti massimi della romanità?

  15. La gallery dei vespasiani su Repubblica on line – Bologna:
    http://bologna.repubblica.it/cronaca/2012/10/17/foto/graziani_ironia_a_bologna-44703146/1/