Wu Ming in Deutschland

resistenze

Dal 24 al 31 ottobre, Wu Ming 2 sarà in Germania per un ciclo di incontri, reading, proiezioni e conferenze. Si parlerà di Timira, di Razza Partigiana e del nostro lavoro di cantastorie. Tra i tanti tour che abbiamo intrapreso fuori dall’Italia, questo è probabilmente il più ricco ed esteso in assoluto, sebbene non esistano traduzioni in tedesco dei libri firmati Wu Ming. Tredici anni fa la casa editrice Piper Verlag acquistò i diritti del nostro romanzo Q. Il libro ebbe un ottimo esito, venne ristampato anche in formato tascabile e continua ogni anno a vendere con continuità. Tuttavia, rimane un caso isolato. Pertanto, siamo grati a Catia di Mondolibro, la libreria italiana di Berlino, perché senza il suo entusiasmo il calendario che pubblichiamo qui sotto non avrebbe nemmeno preso forma. Ringraziamo anche Eva Tabea Meineke e Stephanie Neu dell’Università di Mannheim, Francesca Bravi dell’Università di Kiel e Renata Sperandio dell’Istituto Italiano di Cultura di Amburgo.

24.10 Berlino
Libreria Mondolibro, Torstr. 159
h. 20.30
Bologna meets Berlin
Concerti di Spakkiano (progetto solista di Federico Oppi) e di Egle Sommacal (storico chitarrista dei Massimo Volume). Entrambi fanno anche parte della band che suona in Razza Partigiana, il reading.
Ingresso 5€

25 e 26.10 Berlino
Ackerstadtpalast, Ackerstr. 170
h.20
WM2, Paul Pieretto, Egle Sommacal e Federico Oppi in
Razza Partigiana, il reading
Ingresso 10€

27.10 Berlino
Kino Babylon, Rosa-Luxemburg-str. 30
h.18
WM2 presenta Formato Ridotto
(contiene 51, cortometraggio di WM2 e HomeMovies)

28.10 Berlino,
Libreria Mondolibro, Torstr. 159
h.19
WM2 presenta Timira – Romanzo Meticcio
Ingresso 4€ (gratuito con il biglietto di Razza Partigiana)

29.10 Mannheim
Altefeuerwache, Brückenstrasse 2
h. 19.30
“Timira e la poetica del New Italian Epic”
Con Daniela Kopf (lettura brani tradotti) e Eva Tabea Meineke (traduzione)
Modera: Stephanie Neu

30.10 Amburgo
Istituto Italiano di Cultura, Hansastraße, 6
h.19
WM2 presenta Timira – Romanzo Meticcio

31.10 Kiel
Literaturhaus Schleswig-Holstein, Schwanenweg 13
WM2 presenta Timira – Romanzo Meticcio
in italiano e tedesco
Modera: Francesca Bravi
Ingresso: 6€

E a proposito di paesi dove i nostri libri non sono tradotti, il numero 3/2013 di Vinduet (Finestra), rivista letteraria norvegese fondata nel 1947, dedica ben 23 pagine al collettivo Wu Ming con una lunga intervista sugli Oggetti Narrativi Non-Identificati (Uidentifiserte Fortellende Objekter – cioè…U.F.O) e una traduzione di «Spettri di Müntzer all’alba» (Müntzers spøkelser ved soloppgang).
Chissà che alla prossima non si finisca a Tromsø…

Scarica questo articolo in formato ebook (ePub o Kindle)Scarica questo articolo in formato ebook (ePub o Kindle)

Print Friendly, PDF & Email

Altri testi che potrebbero interessarti:

16 commenti su “Wu Ming in Deutschland

  1. Grazie per la segnalazione di Vinduet, vi leggerò…in norvegese, sperando di vedervi in tour quassù in Norvegia!

  2. Ci si becca in quel di Amburgo. L’istituto italiano di cultura e’ in una zona molto posh, ma non fatevi ingannare, la citta’ offre ben altro! ;)

  3. L’Istituto sara’ pure in una zona posh, ma non lasciatevi ingannare, e’ anche lui piuttosto meticcio. Siamo tutti molto contenti di questo incontro!

  4. Wu Ming 2 sembra che sarò una delle poche (forse l’unica :D) italiana che vi aspetterà in quel di Kiel il 31 ottobre, ancora non mi capacito di come vi sia venuto in mente di inserire questa cittadina nel tuo tour… ma quanto ne sono felice! Dovrai provare il Fischbrötchen, con un bel boccale di Flensburger. A prestissimo!
    Laura

  5. Il mio periodo berlinese non poteva cominciare sotto una stella più propizia, ci vediamo tra meno di 20 ore e poi lunedì: ho visto la presentazione di Altai, di Point Lenana ma la narrazione di una Resistenza meticcia mi mancava all’appello. A prestissimo!
    Ps: qui purtroppo non c’è il St. pauli, ma c’è la Rote Stern Berlin, se può bastare ;)/
    http://roter-stern-berlin.de/

  6. Come da copione, una narrazione che ti apre in due. Ieri sera ad AckerStadt Palast è andato in scena un pezzo di una intensità (parlato E musica) disarmante. Complimenti davvero anche per il dopo reading. Consiglio a tutti i giapster berlinesi che se lo fossero perso di rimediare stasera.
    Dedicato a chi vuole un sorso di Giustizia e non è ancora morto di sete.
    A lunedì!

    • “Disarmante”? Cazzo, allora abbiamo sbagliato qualcosa :-) Noi queste cose le scriviamo e portiamo in giro per armare gli spiriti.

      • Ahahah mi correggo, disarmante per la capacità di coinvolgere anima e corpo e trasmettere sensazioni. Assolutamente armante per quel che riguarda spirito e coscienza. Nel solco della migliore delle tradizioni di Asce di Guerra ;)

  7. […] Sette mesi dopo Warwick, Timira ha visitato anche la Germania, nell’ambito del tour che abbiamo presentato qui. […]