«Il sentiero degli dei» in ePub e PDF ottimizzato per l’e-reader / #notav

Ehm… Interessa?

ePub

PDF per schermi a 6″

[ Aggiunto il 18/07/11:
MOBI (per Kindle)
]

Un grazie di cuore a Paolo Carboni per lo sbattimento. A buon rendere! Grazie anche a Emanuela Zibordi e a Manuel.

Il resto lo abbiamo spiegato l’altro giorno.

P.S.Se volete lasciare due spiccioli, tranquilli, non è cosa che ci faccia ribrezzo :-)

Due spiccioli non tanto in cambio dell’ePub o del PDF (che sono gratis et amore dei), quanto per dare un piccolo sostegno al lavoro complessivo che facciamo in rete – e non solo – da più di undici anni. E’ sufficiente cliccare sull’icona qui sotto. Non è necessario avere la carta di credito, basta un conto corrente.

Un altro modo di sostenere il nostro progetto è, ovviamente, comprare il libro, magari quioppure qui – o dove vi pare.

Sia ben chiaro: anche nel caso non facciate niente di quanto appena descritto, vi vogliamo bene lo stesso.

 

Scarica questo articolo in formato ebook (ePub o Kindle)Scarica questo articolo in formato ebook (ePub o Kindle)

Print Friendly, PDF & Email

Altri testi che potrebbero interessarti:

3 commenti su “«Il sentiero degli dei» in ePub e PDF ottimizzato per l’e-reader / #notav

  1. A me interessa, grazie.

    Stavo appunto per richiederlo in biblioteca, il SentierodegliDei dopo avere ascoltato il BELLISSIMO intervento di WM2 sul culto del Cargo etc. Così me lo leggerò sul reader.

    Con quello che dice WM2 su traffici, paesaggio, territorio, camminare, grandi opere concordo praticamente parola per parola.

    A proposito. Grazie dei podcast! Sempre molto graditi.

    Grazie di essere lungimiranti – nel mettere a disposizione i testi, ora anche come ebook.

    Ne sarete ricompensati! (anche via Paypal….)

  2. […] in tema, vi segnaliamo anche la possibilità di scaricare in formato ePub e Pdf l’ebook “Il sentiero degli dei” dei WuMing, dedicato, tra le altre cose, anche all’Alta Velocità. E ancora, i romanzi del […]

  3. Comprato in carta….mi è piaciuto molto….e quasi quasi vorrei provarlo.

    Pace a Tutti.

    Paolo